Close
logo fenix logo fenix

7 Marzo 2017

L’artrosi, cos’è e come si presenta

ARTROSI: COS’E’

Cos’è l’artrosi

L’artrosi è una malattia reumatica che compare normalmente in età adulta. A soffrirne sono sia gli uomini che le donne: prima dei 45 anni è più frequente negli uomini, dopo i 45 anni più nelle donne.

Come si presenta

L’artrosi è caratterizzata dalla distruzione della cartilagine articolare, provocando dolore, deformità e limitata capacità funzionale dell’articolazione.  A differenza di altre forme di patologie articolari, l’artrosi colpisce solamente le articolazioni e non altri organi.

Caratteristiche cliniche dell’artrosi

  • il dolore recede con il riposo e si accentua con le sollecitazioni meccaniche;
  • è presente rigidità articolare di breve durata all’inizio del movimento;
  • sono presenti segni clinici come scrosci articolari alla mobilizzazione attiva, dolorabilità e tumefazione dura dell’articolazione.

Progressione della malattia

La progressione può essere più o meno rapida, dipende da diversi fattori. Invecchiamento, sovrappeso e traumatismi dovuti a determinati tipi di professione o di attività sportiva possono certamente concorrere al decorso della malattia.

Localizzazione

Le localizzazioni più frequenti il ginocchio, la mano e l’anca.

L’artrosi di ginocchio è la forma più frequente e colpisce il 17% circa della popolazione sopra i 45 anni. È un po’ più frequente nelle donne che nei maschi.

L’artrosi delle anche colpisce il 9% della popolazione sopra i 45 anni e colpisce all’incirca nello stesso modo donne e maschi.

L’artrosi delle mani colpisce il 7% della popolazione sopra i 26 anni (questo a ricordare che è un tipo di artrosi che si presenta relativamente in giovane età) e colpisce molto più le femmine che i maschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *